Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sestri Levante: agente di commercio evade fisco per 2,5 milioni di euro

Dal 2009 al 2014, un agente di commercio specializzato nel settore dell'abbigliamento, avrebbe nascosto al fisco redditi per oltre 2,5 milioni di euro, evadendo l'imposta sul valore aggiunto per oltre 258mila euro

Dal 2009 al 2014, un agente di commercio specializzato nel settore dell'abbigliamento, avrebbe nascosto al fisco redditi per oltre 2,5 milioni di euro, evadendo l'imposta sul valore aggiunto per oltre 258mila euro. Il fatto è avvenuto a Sestri Levante ed è stato scoperto dagli uomini della guardia di finanza di Genova, al termine di una verifica fiscale effettuata nei confronti dell'uomo.

I finanzieri, con il controllo delle banche dati dell'anagrafe tributaria e attraverso l'incrocio delle informazioni, sono riusciti a rintracciare i clienti e i fornitori dell'agente di commercio. In questo modo, grazie alla scoperta delle operazioni commerciali effettuate, è stato possibile calcolare l'evasione fiscale attraverso la ricostruzione del volume d'affari del soggetto. L'uomo si sarebbe rivelato un evasore totale, perché aveva nascosto i documenti fiscali e non aveva presentato le dichiarazioni dei redditi. È stato avviato il procedimento amministrativo per garantire il pagamento dei tributi dovuti e delle sanzioni legate alle violazioni tributarie accertate.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri Levante: agente di commercio evade fisco per 2,5 milioni di euro

GenovaToday è in caricamento