rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca Sestri Ponente / Via Ciro Menotti

Inseguimento per le vie di Sestri, spacciatore in manette

Una volta bloccato, il 35enne ha sferrato calci e pugni contro gli agenti. È stato trasferito nel carcere di Marassi

Inseguimento per le vie di Sestri Ponente nel tardo pomeriggio di venerdì 3 dicembre 2021, concluso con l'arresto di uno spacciatore di droga, un plupregiudicato 35enne di origini albanesi.

L'uomo è stato notato dagli agenti mentre percorreva via Merano con andatura nervosa, alla guida di un'utilitaria. Arrestatosi in prossimità di un semaforo rosso, gli operatori lo hanno raggiunto, intimandogli di accostarsi, ma il giovane ha dapprima cercato d'investire un agente e poi ha ingranato la marcia, fuggendo a tutta velocità in mezzo al traffico, mettendo a rischio l'incolumità di conducenti e pedoni.

Dopo alcuni minuti, al termine di un pericoloso inseguimento, il 35enne è stato raggiunto e fermato in via Ciro Menotti. Nonostante non avesse vie di fuga, ha cercato di sottrarsi al controllo, sferrando calci e pugni e, contemporaneamente, di disfarsi di due involucri, subito recuperati e risultati contenere circa 1 grammo di cocaina e 15 di eroina.

Il controllo è stato poi esteso alla sua abitazione, dove è stato rinvenuto un flacone con all'interno 42 grammi di metadone di cui non possedeva prescrizione medica, nonché un bilancino elettronico di precisione. Il 35enne, arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e resistenza a pubblico ufficiale aggravata, è stato trasferito nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento per le vie di Sestri, spacciatore in manette

GenovaToday è in caricamento