rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Sestri Ponente / Via Francesco Ravaschio

Sestri, chiuso il 'bar dello spaccio'

Il provvedimento è stato preso dopo l'arresto di un 31enne marocchino, che utilizzava come base per lo spaccio il bar di via Ravaschio, attività facilitata dalla scarsa vigilanza del gestore del locale

Il questore di Genova ha adottato il provvedimento di chiusura per 15 giorni, previsto dall'articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, nei confronti del Bar del Viale di via Ravaschio a Sestri Ponente. Il provvedimento è il frutto di un'intensa attività investigativa dei poliziotti del commissariato Sestri Ponente che, solo pochi giorni fa, avevano arrestato un 31enne marocchino che utilizzava come base per lo spaccio proprio il bar di via Ravaschio.

Il 31enne incontrava i suoi clienti seduto a un tavolino, ritirava i soldi, si recava in bagno a prendere l'involucro di cocaina per poi sputarlo dentro a un tovagliolino che consegnava all'acquirente fingendo di salutarlo con una stretta di mano. In un doppiofondo appositamente creato nel bidoncino del bagno vi erano nascoste infatti 20 dosi di cocaina.

Tale fiorente attività di spaccio era resa ancor più agevole dalla mancanza di attenzione e vigilanza del titolare dell'esercizio commerciale, un cittadino cinese di 41 anni, destinatario del provvedimento emesso a tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri, chiuso il 'bar dello spaccio'

GenovaToday è in caricamento