menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ogni giorno va a firmare in commissariato, poi gira per il quartiere con banconote false

Sono stati i commercianti di Sestri Ponente a fornire un'accurata descrizione del 32enne alla polizia, che ha subito capito di chi si trattava. Quando l'uomo si è presentato in commissariato sono scattate le manette

Diversi commercianti sestresi hanno segnalato al commissariato di polizia della delegazione che un soggetto, di cui hanno fornito una descrizione dettagliata, ha tentato di spendere banconote da 50 euro false nei loro esercizi.

La descrizione dell'individuo ha consentito agli investigatori di risalire a un pluripregiudicato genovese di 32 anni, che ogni giorno si reca al commissariato Sestri Ponente per apporre la firma sul registro in quanto sottoposto a sorveglianza speciale.

Quando ieri pomeriggio intorno alle 16 l'uomo si è recato in commissariato per la firma, gli sono state chieste spiegazioni circa il possesso e la spendita di banconote false. Lo stesso, ammettendo ogni responsabilità, ha consegnato quattro banconote false da 50 euro, tutte con lo stesso numero di serie, che sono state sequestrate.

Il 32enne è stato arrestato per il reato continuato di falsificazione e spendita di monete falsificate ed è stato giudicato questa mattina con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento