Cronaca Sestri Ponente / Via Giacomo Puccini

Cresciuti nello stesso quartiere, poliziotto arresta rapinatore

A bordo di un'auto rubata ha rapinato una donna. Qualche ora dopo è tornato a casa a Sestri Ponente con un'altra auto rubata. Il giovane, un pregiudicato di 29 anni ai domiciliari, è stato arrestato

Incurante degli arresti domiciliari, è uscito di casa e dopo essersi avvicinato a una donna a bordo di un'auto rubata, le ha strappato di mano una borsa. È successo poco prima delle 10 di giovedì 18 ottobre 2018. La vittima, una maestra elementare, a causa della violenta azione è caduta rovinosamente a terra. Alcuni passanti hanno immediatamente chiamato la polizia, riuscendo anche a fornire agli agenti una dettagliata descrizione, sia del fuggitivo che della vettura.

Le volanti, intervenute immediatamente in soccorso della vittima, hanno così iniziato la ricerca del rapinatore. La descrizione fornita dell'uomo e la denuncia di furto d'auto poco prima sporta da un abitante della zona hanno fatto intuire a un poliziotto intervenuto che si trattasse di una persona già nota.

Gli agenti hanno così chiamato un collega, libero dal servizio, nato e cresciuto in quel quartiere, per aiutarli nella ricerche. E in effetti dopo poco il cerchio si è ristretto attorno a un'unica persona. Le volanti a quel punto si sono recate presso l'abitazione del 29enne a Sestri Ponente, appostate attendendo il suo ritorno. Dopo 15 minuti il 29enne, come se niente fosse, è tornato a casa a bordo di un'auto, diversa dalla precedente, ma anche questa rubata.

I poliziotti lo hanno subito bloccato e, dopo aver effettuato una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto una paletta e un berretto della Polizia locale del Comune di Genova, vari dispositivi elettronici e di telefonia, diversi telecomandi per aperture di cancelli e box e alcune chiavi di automobili tra le quali anche quella dell'auto utilizzata nella rapina alla donna.

Il 29enne genovese, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato arrestato per il reato di evasione e possesso di segni distintivi di corpi di Polizia e denunciato per i reati di rapina, ricettazione e riciclaggio. Il giovane, con diversi precedenti di polizia, è stato condotto presso il carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresciuti nello stesso quartiere, poliziotto arresta rapinatore

GenovaToday è in caricamento