Eroina in pietre e mezzo chilogrammo di hashish, arrestati marito e moglie

A mettere la polizia sulle tracce dei due sono stati alcuni residenti, insospettiti dal viavai nell'appartamento della coppia in via Sant'Alberto

Ieri pomeriggio intorno alle 18.30 una volante è stata fermata da alcuni cittadini di Sestri, che hanno voluto segnalare uno strano andirivieni di giovani in via Sant'Alberto, che poteva far pensare a un'attività di spaccio. I residenti hanno anche dato una descrizione del presunto spacciatore e della sua auto.

La vettura però è risultata appartenere a una donna, mentre la persona da ricercare era un uomo di circa 30 anni. Gli agenti hanno condotto accertamenti tramite il profilo Facebook dell'intestataria del mezzo e hanno scoperto che era sposata con un ragazzo corrispondente alla descrizione fornita dai cittadini.

Gli operatori hanno quindi proceduto a una perquisizione domiciliare all'interno della loro abitazione. Una volta entrati nell'appartamento hanno trovato le prove dell'attività illecita che l'uomo conduceva insieme alla moglie: un bilancino di precisione, diversi attrezzi da taglio con residui di sostanza stupefacente, 5 panetti e mezzo di hashish (560 grammi totali), 93,15 grammi di eroina pura in pietre e circa 1.500 euro in contanti.

Marito e moglie, entrambi 33enni genovesi, sono stati arrestati e associati rispettivamente alla casa circondariale di Marassi e di Pontedecimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

Torna su
GenovaToday è in caricamento