menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si accordano per uno spettacolo sexy poi pretendono di fare sesso

L'hanno avvicinata in via Sampierdarena chiedendole i costi delle sue prestazioni, ma in realtà volevano solo assistere ad uno spettacolino sexy. L'invito viene esteso anche a una 'collega', ma dopo i clienti hanno preteso di fare sesso

Genova - L’hanno avvicinata in via Sampierdarena chiedendole i costi delle sue prestazioni, ma in realtà volevano solo assistere a uno spettacolo sexy. La giovane prostituta di 20 anni ha accettato la proposta, estendendo l’invito anche a una 'collega', richiedendo il pagamento anticipato di 200 euro, più il costo della stanza d’albergo dove si sarebbe svolto lo spettacolo.

Le due devono essere state molto seducenti, tanto da spingere i due clienti, al termine della performance, a richiedere loro di fare sesso. La prostituta a quel punto ha ricordato ai due quali fossero gli accordi iniziali, che non comprendevano altro tipo di prestazioni, suscitando così la loro rabbia.

Uno dei due, infatti, le ha lanciato una borsa chiedendole indietro i soldi, prendendola poi a sberle e spintonandola. La ragazza, spaventata, li ha avvertiti che stava per chiamare la polizia, convincendoli così ad allontanarsi. Gli agenti intervenuti hanno avviato un’attività d’indagine per risalire all’identità degli uomini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento