Truffatore prosciuga conto e cambia le credenziali di accesso

Oltre al danno, la beffa. Un sessantenne si è visto sottrarre un'ingente somma dal suo conto corrente, a cui non ha potuto più accedere perché il malvivente ha cambiato le credenziali di accesso

I carabinieri di Serra Riccò, a conclusioni d'indagini, hanno identificato e poi denunciato per truffa un 43enne campano, gravato da pregiudizi di polizia.

Quest'ultimo, agendo attraverso un sistema informatico, è riuscito a carpire le credenziali di accesso di un conto corrente bancario di 60enne abitante nella provincia pavese, al quale, in un'unica transazione bancaria, ha sottratto un'ingente somma di denaro.

Inoltre, dopo la frode, ha provveduto a disattivare e a sostituire le credenziali, impedendo così all'intestatario di accedere al proprio conto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento