rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Marassi / Via Fereggiano

Serena Costa, il dolore di amici e famigliari su Facebook

Serena Costa, 19 anni, è morta sotto la furia del Fereggiano, inghiottita dal fango. E' riuscita a salvare il fratellino, era andata a prenderlo a scuola

Serena Costa è stata travolta dal torrente Fereggiano mentre andava a prendere a scuola il fratello, si è immolata per salvarelo dalla furia dell'acqua ed è stata inghiottita dal fango.

Serena, classe 92, aveva la grande passione dell'hip-hop e aveva frequentato l'istituro Montale. Con la squadra di "Immagine Danza" aveva condiviso momenti belli e brutti di sport, ora tutto il gruppo piange la sua scomparsa.

A centinaia i messaggi sul suo profilo Facebook, "ci mancherai Sere", lo sfogo del fratello e dei famigliari, la rabbia di chi le voleva bene.

Per ricordarla ecco come si descriveva lei stessa sulla pagina Facebook: "... Sono una ragazza semplice a cui piace la compagnia...amo la musica e ballare e amo i miei veri amici e guai a chii me li tocca...".

Ecco la tragica testimonianza del fratello salvato: "Ho provato ad afferrarla - ha raccontato il ragazzo, 14 anni - ma l'acqua ci ha separati mentre attraversavamo la strada. Io mi sono aggrappato a un inferriata, ho provato a prenderla, ma lei è sparita nel fango. Sono rimasto li aggrappato con tutte le mie forze e poi mi ha salvato un signore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serena Costa, il dolore di amici e famigliari su Facebook

GenovaToday è in caricamento