Cronaca

Sentenza definitiva G8, Marco Doria: «Gravi responsabilità politiche»

Il sindaco di Genova si dice soddisfatto per la conferma della condanna per i vertici delle forze dell'ordine, ma riflette sulla mancata punizione per le responsabilità politiche

Il sindaco di Genova Marco Doria è intervenuto in merito alla sentenza definitiva del G8 che di fatto conferma la condanna ai vertici della Polizia, ma che secondo il primo cittadino genovese non riflette sulle responsabilità politiche.

«E’ positivo – afferma Doria – che lo Stato italiano sia stato capace di arrivare a una sentenza definitiva sui fatti della Diaz, ma è evidente che la Cassazione abbia riconosciuto che sono stati compiuti fatti gravi a elevati livelli di responsabilità».

«Non per spirito di vendetta - prosegue il sindaco - ma resta indubbiamente da capire se un simile comportamento degli apparati sarebbe stato possibile se non ci fosse stata, a livello politico, una precisa volontà di coprire azioni illegali. Una riflessione che rimane aperta».

Infine una battuta anche sul comportamento di Manganelli: «Riconoscere quando si è sbagliato è un fatto positivo, rafforza le istituzioni e le stesse forze dell'ordine. Al contrario dell'omertà che le indebolisce».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentenza definitiva G8, Marco Doria: «Gravi responsabilità politiche»
GenovaToday è in caricamento