rotate-mobile
Cronaca

Calcioscommesse: Genoa e Milanetto prosciolti, niente penalizzazione

La commissione disciplinare ha prosciolto il Genoa e l'ex rossoblù Omar Milanetto nell'ambito del processo sul calcioscommesse. La temuta squalifica con punti di penalità nel prossimo campionato non ci sarà

La commissione disciplinare ha prosciolto il Genoa e l'ex rossoblù Omar Milanetto; due anni di squalifica ad Alessandro Zamperini e venti mila euro di ammenda al Lecce. Sono alcuni dei provvedimenti nel processo sul calcioscommesse legato alla partita Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e a Lecce-Lazio del 22 maggio 2011.

Sei mesi di squalifica al capitano della Lazio Stefano Mauri e un'ammenda di quaranta mila euro alla Lazio. Dunque i tifosi del Grifone e i laziali possono tirare un sospiro di sollievo: la temuta squalifica con punti di penalità nel prossimo campionato non ci sarà.

«Non voglio commentare la sentenza. Dico solo: male non fare, paura non avere». Enrico Preziosi ha commentato così ai microfoni di Pianetagenoa, la sentenza della Commissione disciplinare.

La procura aveva richiesto tre punti di penalizzazione per la società rossoblù e la squalifica di Omar Milanetto, all'epoca giocatore del Genoa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse: Genoa e Milanetto prosciolti, niente penalizzazione

GenovaToday è in caricamento