menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola: insegnanti liguri tra i più severi, ecco i dati degli scrutini

Il Ministero dell'Istruzione ha fornito i dati relativi all'anno scolastico 2011-2012. Gli studenti promossi in Liguria sono sotto la media nazionale, 60,5% contro il 62% italiano. Bene i licei e le medie, crollano istituti tecnici e professionali

Genova - Sono in Liguria gli insegnanti più severi. Questo uno dei dati forniti dal Ministero dell'Istruzione che ha diffuso gli esiti degli scrutini delle scuole medie e superiori.

La media italiana è di un 62% di studenti promossi alla classe successiva, mentre in Liguria solo il 60,5% è riuscito a superare l'anno scolastico. La statistica in ogni caso non tiene presente i maturandi e coloro che hanno sostenuto l'esame di terza media. Un dato nettamente al di sotto rispetto alla media nazionale, peggio, nello specifico, hanno fatto solo Sardegna, Valle d'Aosta e Toscana.

Non solo notizie negativa giungono in ogni caso da Genova e dalle altre città liguri. Rispetto all'anno scorso infatti sono diminuiti i rimandati (- 0,2%) e i bocciati (-0,4%) mentre sono aumentate le ammissioni agli esami (+0,6%).

Andando poi nel dettaglio si può notare come l'anno più difficile per gli studenti resta il primo delle scuole superiori, dove ben il 16,1% degli studenti viene fermato. Valutando invece scuola pre scuola sorridono i licei, dove i promossi balzano dal 60,5% al 66,8%, crollano invece i dati per gli istituti tecnici e soprattutto per i professionali, dove solo il 47,6% degli iscritti passa all'anno successivo. Buono infine il dato proveniente dalle scuole medie, dove ben il 95,3% degli studenti viene promosso (la media nazionale è del 95,5%) e dove c'è stato un aumento di mezzo punto percentuale nelle ammissioni all'anno successivo rispetto al 2011.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento