rotate-mobile
Cronaca Centro / Largo XII Ottobre

Ruba merendine in un negozio, scoperto si giustifica: «Sono uno scrittore»

L'uomo, 34 anni, è stato bloccato dai carabinieri in centro città dopo il tentativo di fuga con il "bottino"

«Sono uno scrittore, non ho i soldi per mangiare»: si è giustificato così l’uomo che sabato pomeriggio ha provato a rubare alcune confezioni di merendine e di profumo da un negozio di largo XII Ottobre, in centro città.

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri dopo un tentativo di fuga in cui ha spintonato anche due commessi che hanno provato a fermarlo. Ai militari ha mostrato un documento americano che lo identifica come un 34enne di origini nordafricane residente a New York (ma nato a San Francisco). 

Anche il numero di passaporto che ha fornito risulta americano. I carabinieri stanno ora indagando per avere conferma dell’identità del 34enne e ricostruire i suoi spostamenti dal suo arrivo a Genova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba merendine in un negozio, scoperto si giustifica: «Sono uno scrittore»

GenovaToday è in caricamento