Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Litiga con la convivente, ingoia farmaci e sparisce

Ieri nel tardo pomeriggio, un 47enne residente a Torriglia, dopo aver discusso con la propria convivente, si è allontanato dall'abitazione mostrando l’intenzione di compiere un insano gesto e ingoiando alcuni farmaci

Ieri nel tardo pomeriggio, un 47enne residente a Torriglia, dopo aver discusso con la propria convivente, si è allontanato dall'abitazione mostrando l’intenzione di compiere un insano gesto e ingoiando alcuni farmaci.

La donna, preoccupata, ha avvisato i carabinieri, che hanno iniziato le ricerche, informando la prefettura e le altre forze di polizia.

In serata la polizia municipale ha ritrovato il veicolo incidentato e abbandonato in via del Peralto. Quindi, sul posto i carabinieri di Castelletto hanno trovato sul sedile il portafoglio dell’uomo.

Le ricerche sono state estese anche agli ospedali cittadini, ma sempre con esito negativo. Verso le ore 3, un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha rintracciato l’uomo nei pressi della stazione ferroviaria di Genova Brignole.

Subito dopo il 47enne è stato trasportato presso l’ospedale Galliera per le necessarie cure. Nel mentre sono stati avvisati i familiari, che hanno raggiunto il nosocomio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la convivente, ingoia farmaci e sparisce

GenovaToday è in caricamento