rotate-mobile
Cronaca

Scolmatore del Bisagno, il bando di gara partirà l'8 ottobre

L'avvio della gara era previsto inizialmente per giugno, ma è slittato in autunno. Obiettivo: cantiere aperto in primavera

Partirà ufficialmente l'8 ottobre prossimo il bando di gara per la realizzazione dello scolmatore del Bisagno, anche se per vedere i lavori partire bisognerà aspettare l'anno prossimo.

L'iter dunque va avanti, dopo gli ultimi step tra cui il parere positivo della VIA (Valutazione di Impatto Ambentale) per lo scolmatore. L'avvio della gara era previsto inizialmente per giugno, ma è slittato in autunno.

Ad annunciarlo, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: «204 milioni e 400 mila euro di finanziamento con l'obiettivo di aprire il cantiere nella primavera del 2020. Nel frattempo continuano i lavori alla copertura del Bisagno: più del 50% del terzo e ultimo lotto dell’opera è stato realizzato e l’intervento verrà terminato entro fine 2020».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scolmatore del Bisagno, il bando di gara partirà l'8 ottobre

GenovaToday è in caricamento