menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diciassette scippi violenti, l'accusa per un 23enne già in carcere

Questa mattina personale della polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal gip del tribunale di Genova, nei confronti di un giovane, nato a Genova il 16 ottobre 1990, ritenuto responsabile di 17 scippi

Questa mattina personale della polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal gip del tribunale di Genova, nei confronti di un giovane, nato a Genova il 16 ottobre 1990, ritenuto responsabile di diciassette episodi di scippi, una ricettazione di scooter e di lesioni gravissime, tutti reati consumati nel periodo compreso tra il mese di agosto 2012 e febbraio 2013.

All’identificazione dello scippatore seriale, a cui è giunta la quarta sezione contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile coordinata dalla Procura della Repubblica di Genova, hanno contribuito le complesse attività tecniche e i servizi su strada svolti dagli operatori nel centro e in zone residenziali della città maggiormente colpite dallo scippatore seriale.

In tutti gli eventi criminosi l’arrestato, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, ha utilizzato il medesimo modus operandi: a bordo di un motociclo provento di furto condotto da un complice di anni 26 di Genova, indagato a piede libero, si avvicinava alle vittime, prevalentemente donne anziane, e in maniera repentina asportava loro la borsa spesso strappandola con modalità violente, come accaduto in occasione dello scippo effettuato il 6 febbraio 2013 nel corso del quale venivano procurate alla vittima lesioni giudicate guaribili in 45 giorni.

Il provvedimento restrittivo è stato notificato all’arrestato presso la casa circondariale di Marassi dove il giovane è ristretto in quanto già tratto in arresto dalla Squadra Mobile il 25 marzo 2013 per analogo reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento