Carignano: sciopero lavoratori hotel Sol Melià in via Corsica

Domani, venerdì 18 maggio 2012 in concomitanza con lo sciopero nazionale della catena di alberghi Sol Melià, i lavoratori dell’hotel genovese manifesteranno davanti alla sede dell’albergo in via Corsica 4 a partire dalle ore 10

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Genova - Domani, venerdì 18 maggio 2012 in concomitanza con lo sciopero nazionale della catena di alberghi Sol Melià, i lavoratori dell’hotel genovese manifesteranno davanti alla sede dell’albergo in via Corsica 4 a partire dalle ore 10.

Fin dall’avvio delle trattative con la Direzione Aziendale per il primo Contratto Integrativo del Gruppo Sol Melià le Organizzazioni Sindacali Nazionali hanno chiaramente espresso le intenzioni e le richieste sulla piattaforma rivendicativa: fra queste la più sensibile e delicata per lo scenario del settore e le condizioni delle lavoratrici e lavoratori riguarda le terziarizzazioni.

Le OO.SS. hanno spiegato chiaramente che la richiesta di applicare il CCNL del turismo nelle attività date in appalto e in una sua regolamentazione rispondono ad un semplice elemento di equità fra le lavoratrici e lavoratori, a garanzia di identiche condizioni normative e retributive, a evitare che ci siano lavoratrici e lavoratori di serie A e di serie B; alla luce dell’esito negativo dell’incontro dell’8 maggio, le Segreterie nazionali Filcams Fisascat e Uiltucs, hanno deciso di proclamare lo stato di agitazione degli alberghi Sol Melià e delle attività date in appalto, con una giornata di sciopero che si terrà domani in tutti gli alberghi del gruppo.

A Genova la protesta sarà effettuata davanti all’Hotel Sol Melià in via Corsica 4 dalle ore 10 alle ore 12.

Torna su
GenovaToday è in caricamento