menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei trasporti venerdì 6 luglio, bus fermi per 4 ore

I sindacati dei trsporti, in una nota, confermano lo sciopero degli autobus di quattro ore in programma venerdì 6 luglio 2012. Nonostante la fine delle scuole si prevedono disagi per i viaggiatori e traffico in città. Ecco orari, modalità e motivazioni

Genova - I sindacati dei trsporti, in una nota, confermano lo sciopero degli autobus di quattro ore in programma venerdì 6 luglio 2012. Nonostante la fine delle scuole si prevedono disagi per i viaggiatori e traffico in città. Ecco il comunicato delle organizzazioni sindacali con orari, modalità e motivazioni della protesta.

La nuova Amministrazione Comunale, prende tempo per analizzare la difficile situazione di AMT, mentre i lavoratori nell’incertezza più totale, vedono comparire sulla stampa notizie sconfortanti in merito al loro futuro. Nel frattempo il Sindaco di Genova ha proceduto alla nomina del nuovo presidente di AMT, che nell’unico incontro tenutosi il 22 u.s. con le OO.SS., ha chiesto un minimo di tempo utile nel tentativo di elaborare un “nuovo Piano industriale”.

In questo contesto registriamo la persistente inadeguatezza dei finanziamenti pubblici al nostro settore che offre lo spunto alle Aziende per poter elaborare progetti che hanno la sola finalità di scaricare i mancati finanziamenti sulle spalle dei lavoratori, i quali non avendone nessuna responsabilità, non intendono farsene carico e vedono svanire nel nulla importanti recuperi di produttività, oltre al peggioramento giornaliero delle proprie condizioni di lavoro.

Alla luce di quanto sopra esposto, le scriventi organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e UGL Trasporti proclamano una prima azione di sciopero della durata di quattro ore, di tutto il personale di AMT per la giornata di venerdì 06 luglio 2012, contro:

i contenuti del piano aziendale 2012-2014 presentato da AMT in data 2 aprile
la mancata applicazione dell'Accordo aziendale del 7 Giugno 2011
il mancato rispetto dell'accordo del 17 gennaio 2012 stipulato tra le scriventi OO.SS, la Regione Liguria, la Provincia e il Comune di Genova.

Pertanto, il personale di AMT S.p.a di Genova, si asterrà dalle prestazioni lavorative con le seguenti modalità:

Personale viaggiante e graduato: dalle ore 11.30 alle 15.30
Personale addetto alla manutenzione operante sui turni: dalle ore 11.30 alle 15.30
Personale addetto alla manutenzione operante su turno intermedio: la seconda parte del turno
Personale amministrativo su turno intermedio: la seconda parte del turno
Personale amministrativo su turno unico: ultime 4 ore del turno
Personale esentato: come da accordi vigenti

Il personale della ferrovia Genova - Casella, si asterrà dalle prestazioni lavorative con le seguenti modalità:

Personale viaggiante e graduato: dalle ore 11.30 alle 15.30
Restante personale: la seconda parte del turno
Personale esentato: come da accordi vigenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento