menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riparazioni navali, sciopero con corteo

La manifestazione partirà dalle riparazioni navali, proseguirà per corso Aurelio Saffi, Carignano e si concluderà presso la Regione dove è in programma una riunione del Consiglio Regionale

Le segreterie di Fim, Fiom e Uilm hanno deciso di proclamare quattro ore di sciopero dei lavoratori delle riparazioni navali per domani dalle ore 8 alle ore 12 con manifestazione che partirà dalle riparazioni navali, proseguirà per corso Aurelio Saffi, Carignano e si concluderà presso la Regione dove è in programma una riunione del Consiglio Regionale.

La protesta arriva dopo che la settimana scorsa alcuni comitati hanno depositato presso la Prefettura di Genova la richiesta di intervento del ministero dell'Ambiente per «Provvedere in merito all'impatto sull'ambiente e sulla salute dei cittadini dell'attuale ubicazione del comparto industriale delle riparazioni navali di Genova».

Martedì scorso in Consiglio Regionale la rappresentante del Movimento 5 stelle, Alice Salvatore, ha presentato una mozione dove si chiede lo spostamento del comparto delle riparazioni navali ad almeno cinque chilometri dal centro abitato. A complicare il quadro il perdurare della mancata nomina del presidente dell'Autorità Portuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Allerta meteo gialla in Liguria: le previsioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento