menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pubblico impiego: lunedì sciopero e presidio

Lunedì primo dicembre sciopero e presidio del pubblico impiego in tutta la Liguria per rivendicare il rinnovo dei contratti scaduti da oltre sei anni e per una vera riforma della pubblica amministrazione che non può essere fatta di tagli del personale e delle retribuzioni

Lo sciopero nazionale del primo dicembre proclamato dalla Cisl, previsto per l'intera giornata e che interesserà tutti i lavoratori del settore pubblico (pubblica amministrazione, medici, scuola e formazione professionale, università e ricerca, afam, sicurezza), avrà luogo anche nelle provincie liguri: a Genova, dove è previsto dalle ore 10 un presidio davanti alla Prefettura in largo Lanfranco, Savona e Imperia (prefetture alle ore 10.30), La Spezia (prefettura, ore 10).

Lo sciopero è stato indetto dalle Federazioni Cisl del Lavoro Pubblico per rivendicare il rinnovo dei contratti scaduti da oltre sei anni e per una vera riforma della pubblica amministrazione che non può essere fatta di tagli del personale e delle retribuzioni.

I lavoratori scenderanno in piazza per dare seguito alla manifestazione dell’8 novembre pretendendo una giusta attenzione e scelte politiche da parte del Governo indirizzate a dare valore a pubblici servizi e alla scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento