rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Sciopero in porto a Pra', Spediporto: "Regali di Natale a rischio"

I lavoratori del terminal Psa si fermeranno un'ora all'inizio e alla fine del turno dall'8 al 14 novembre

Confermato, a partire da lunedì 8 novembre 2021, lo sciopero di una settimana al terminal di Pra'. I lavoratori del terminal Psa si fermeranno un'ora all'inizio e alla fine del turno dall'8 al 14 novembre per il mancato rinnovo del contratto integrativo.

Il rischio delle merci ferme in banchina e dei tir incolonnati per entrare in porto è concreto, con ripercussioni sul traffico sia in città, che sul nodo autostradale.

"Con queste continue proteste viene messa in seria discussione la produttività di tutto il sistema logistica proprio in un periodo dove i volumi delle merci sono ai massimi livelli annuali e il rischio è che molti prodotti, soprattutto alimentari, arrivino con grande ritardo sugli scaffali di negozi e supermercati", dichiara il direttore generale di Spediporto, Giampaolo Botta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero in porto a Pra', Spediporto: "Regali di Natale a rischio"

GenovaToday è in caricamento