menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iren Acqua e Gas: lavoratori in sciopero, a rischio 250 dipendenti

Sciopero e manifestazione oggi a Genova dei lavoratori della società Iren Acqua e Gas. A fine mese 23 operai a casa e a novembre a rischio il posto di 250 lavoratori

E' in corso da questa mattina una manifestazione dei lavoratori delle ditte d'appalto della società Iren Acqua e Gas, indetta da Filca Cisl e Fillea Cgil.

Dalle 7.30 presidio davanti la sede di via Piacenza: intorno alle 9.20 il corteo si è spostato in direzione della stazione Brignole. Da lì gli operai si dirigeranno verso la sede della società in via San Giacomo e Filippo, dove opereranno un secondo presidio.

Alle 11.30 saranno ricevuti in Prefettura, dopodiché si sposteranno in Comune. Le ragioni della mobilitazione voluta dai sindacati, che sta coinvolgendo un centinaio circa di lavoratori delle ditte d'appalto, stanno nel rischio di perdere numerosi posti di lavoro.

Il 30 settembre verranno lasciati a casa i 23 operai che sarebbero dovuti essere assunti con la clausola sociale. E da novembre c'è il rischio che lo stesso tocchi ad altri 250 lavoratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento