menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero bus e cortei di Ericsson e Poste, la diretta

Giornata di scioperi a Genova. I primi a muoversi in corteo sono stati i postali, seguiti dai lavoratori di Ericsson. Dalle 11.30 alle 15.30 stop ai bus di Amt

Poco dopo le 9 il corteo dei lavoratori postali liguri, con circa 300 manifestanti, si è mosso da piazza Acquaverde in corteo verso la prefettura. Attraversata via Balbi, i manifestanti hanno raggiunto piazza della Nunziata; intonano slogan, scortati da alcuni agenti della polizia municipale, impegnati a regolare il traffico.

Giornata non facile in centro, per la concomitanza di tre proteste, quella dei Servizi Postali (tutti i dipendenti liguri di Poste Italiane applicati nel settore del Recapito e della Logistica), dei dipendenti Ericsson, contro gli annunciati 150 esuberi, e infine lo sciopero regionale di tutto il personale delle Aziende di Trasporto Pubblico Locale.

Aggiornamento ore 16.15: riaperta via Cantore, il corteo si dirige verso piazza Montano.

Ore 15.52: riaperto il casello autostradale e la sopraelevata. Il corteo di Ericsson si trova al momento in via Cantore.

Ore 15: rimosso il blocco in via Milano, il corteo di Ericsson si è diretto verso l'autostrada. Chiusa l'entrata di Genova Ovest e la sopraelevata in direzione ponente.

Ore 14: continua il presidio dei lavoratori di Ericsson a Dinegro, chiusa via Milano in entrambe le direzioni.

ore 13: i lavoratori postali sono davanti alla sede del Consiglio Regionale in via Fieschi. I lavoratori Ericsson sono sempre fermi in via Milano.

Ore 12: una delegazione di lavoratori è stata accolta in Prefettura, gli altri manifestanti di Ericsson continuano il blocco stradale in via Milano. I lavoratori postali sono in via d'Annunzio

Ore 11.30: il traffico è bloccato in zona Dinegro, ed è stata chiusa via Milano

Ore 11: i manifestanti sono fermi davanti al Novotel, chi arriva dalla A10 (Genova Ovest) rimane bloccato. È stato chiuso anche l'ingresso dell'autostrada, riaperto poi pochi minuti dopo. I lavoratori postali intanto sono fermi in piazza Corvetto.

Ore 10.20: meno dinamica ma altrettanto importante la protesta dei lavoratori di Ericsson; al momento via Cantore risulta chiusa in entrambi i sensi. Le auto vengono fatte deviare.

Ore 9.55: dopo Portello, i manifestanti si recheranno in piazza Corvetto, via XII Ottobre, via Ceccarini, via Dante, Prefettura (via Roma) e potrebbero tornare in piazza Dante.

Ore 9.45: il corteo ha raggiunto largo Zecca e si avvia verso Portello, attraverso galleria Giuseppe Garibaldi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento