Cronaca

Amt: nuovo sciopero il 21 marzo, bus fermi 4 ore

Il personale viaggiante (compresa la ferrovia Genova-Casella) si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45. L'incidenza sul servizio urbano non dovrebbe superare il 20 per cento

L'organizzazione sindacale Cub Trasporti Liguria ha proclamato per il giorno martedì 21 marzo uno sciopero di 4 ore del personale Amt.

Il personale viaggiante (compresa la ferrovia Genova-Casella) si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45; il restante personale (comprese biglietterie, esattoria e servizio clienti) si asterrà dal lavoro le ultime 4 ore del turno. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In occasione dell'ultimo sciopero del 13 febbraio 2017, proclamato dalla stessa sigla sindacale Cub Trasporti, le astensioni dal lavoro dei dipendenti hanno avuto un'incidenza pari al 16 per cento nel servizio urbano. Non si è registrata nessuna adesione per metropolitana, impianti speciali e ferrovia Genova-Casella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt: nuovo sciopero il 21 marzo, bus fermi 4 ore

GenovaToday è in caricamento