rotate-mobile
Cronaca

Sciopero del 7 maggio rinviato, ma Amt e sindacati sono lontani da un accordo

Lo sciopero dei lavoratori Amt annunciato per il 7 maggio 2013 è stato spostato a martedì 21 maggio 2013. Autobus e traspsorti regolari dunque, ma azienda e sindacati sono ancora lontani da un accordo sul nuovo piano aziendale

Genova - Lo sciopero dei lavoratori Amt annunciato per il 7 maggio 2013 è stato spostato a martedì 21 maggio 2013. In queste due settimane non è da escludere che nuovi incontri fra azienda e sindacati scongiurino la protesta.

Le organizzazioni dei lavoratori contestano il nuovo piano aziendale. A far surriscaldare gli animi ci aveva pensato una dichiarazione del capogruppo Pd Simone Farello sull'ipotesi di privatizzazione, strada osteggiata con forza dai sindacati.

Domenica 5 maggio 2013 l'ufficio stampa del Comune ha emesso una nota con una dichiarazione del sindaco sulla vertenza Amt. Eccola.

«È in corso una importante e delicata trattativa tra Amt e Organizzazioni Sindacali volta a realizzare l'equilibrio di bilancio, indispensabile per salvare l'Azienda, salvaguardare i posti di lavoro e garantire il servizio ai cittadini».

«L'Amministrazione comunale, come ho più volte ribadito pubblicamente, si è impegnata a sostenere Amt con risorse adeguate e ciò malgrado il peggioramento complessivo della finanza locale. Ho anche sottolineato e confermo ancora una volta che la capacità che l'Azienda e l'azionista Comune sapranno dimostrare, con il concorso di tutti, nella gestione in equilibrio della Amt e per la salvezza dell'azienda pubblica, sarà elemento di assoluto rilievo nella discussione su qualsiasi scelta per il futuro di Amt, una discussione che dovrà comunque avvenire nel Consiglio Comunale».

«In questo quadro, gli adempimenti tecnici propedeutici a un affidamento di valutazione a un advisor, che sono peraltro conseguenti ad una delibera adottata mesi fa, non determinano in alcun modo decisioni pregiudiziali in materia».

Gli advisor si occupano di studiare, per conto di chi li ingaggia, il percorso di vendita di un'azienda. Forse Amt non verrà privatizzata, fatto sta che il Comune prima di dire no alla vendita vuole vedere le carte sul tavolo. Di certo i sindacati non intendono stare a guardare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero del 7 maggio rinviato, ma Amt e sindacati sono lontani da un accordo

GenovaToday è in caricamento