Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Gabriele d'Annunzio

Amiu, corteo e presidio dei lavoratori contro i sindacati

I dipendenti dell'azienda si sono dati appuntamento sotto la sede di via D'Annunzio, per protestare contro il contratto nazionale firmato lo scorso luglio

Disagi al traffico in mattinata nel centro di Genova per la manifestazione dei lavoratori Amiu sotto la sede dell’azienda, in via D’Annunzio.

I lavoratori sono partiti da piazza De Ferrari e hanno sfilato in corteo sino in piazza Dante, per poi riunirsi in presidio in via D’Annunzio per protestare contro il rinnovo del contratto nazionale firmato la scorsa estate dai sindacati, bocciato con un referendum lo scorso ottobre: proprio i lavoratori aderenti al Comitato per il No si sono dati appuntamento oggi, puntando il dito contro le clausole inserite nel contratto, ritenute in contrasto con le reali esigenze dei dipendenti dell’azienda.

Tra le richieste avanzate dai lavoratori, il mantenimento dell’orario di lavoro a 36 ore, l’estensione dell’articolo 18 a tutti, il contrasto delle privatizzazioni e il riconoscimento della tipologia di lavoro usurante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amiu, corteo e presidio dei lavoratori contro i sindacati

GenovaToday è in caricamento