rotate-mobile
Cronaca

Sciopero dei trasporti martedì 5 marzo, orari e modalità

Martedì 5 marzo 2013 sciopero regionale di 8 ore del Trasporto pubblico proclamato dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e UGL Trasporti. Ecco orari, modalità e ragioni della protesta

Genova - Martedì 5 marzo 2013 sciopero regionale di 8 ore del trasporto pubblico proclamato dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e UGL Trasporti. Le ragioni della protesta si riferiscono alle problematiche del settore.

Modalità:
Amt Genova
- il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 9.30 alle 17.00
- il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno.

Ferrovia Genova-Casella
- il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 9.30 alle 17.30
- il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno.

Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In occasione dell'ultimo sciopero dell’8 febbraio 2013, proclamato dalle stesse organizzazioni sindacali, le astensioni dal lavoro dei dipendenti hanno avuto un’incidenza sul servizio programmato pari al 93% nel servizio urbano, 100% per gli impianti speciali, 92% nella metropolitana e 50% per ferrovia Genova Casella.

Per informazioni telefonare al Servizio Clienti Amt al numero 848 000030.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti martedì 5 marzo, orari e modalità

GenovaToday è in caricamento