menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero generale della pubblica amministrazione

Sciopero generale regionale pluricomparto pubblico e privato, ricomprendente tutto il personale delle aree dirigenza e non dirigenza del settore pubblico del Comparto Regioni Autonomie Locali, per l'intera giornata di giovedì 26 maggio 2016

Le organizzazioni sindacali Usb Fp Cgil, Cisl Fp, Cisl-Fisascat, Fns-Cisl, Uil Fpl, Uil Pa, Uiltucs, hanno proclamato uno sciopero generale regionale pluricomparto pubblico e privato, ricomprendente tutto il personale delle aree dirigenza e non dirigenza del settore pubblico del Comparto Regioni Autonomie Locali, per l'intera giornata di giovedì 26 maggio 2016.

L'astensione è stata proclamata nel rispetto della disciplina dei servizi pubblici essenziali.  

Motivazioni:
- Mancato rinnovo dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.
- Blocco per la contrattazione integrativa di secondo livello.
- Problematiche organizzative con pesanti ricadute sui lavoratori derivanti dal processo di revisione degli assetti delle istituzioni e dei servizi pubblici sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento