Cronaca

Sciopero generale di 24 ore: a rischio scuola, sanità e trasporti

Lo sciopero è indetto dalla Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali (Fisi) dalle ore 8 di mercoledì 15 settembre alla stessa ora di giovedì 16 settembre 2021

L'associazione sindacale Fisi (Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali) ha proclamato lo sciopero generale nazionale di 24 ore di tutti i settori pubblici e privati (sanità, scuola, università, trasporti, commercio, terziario e servizi), dalle ore 8 del 15 settembre 2021 alle ore 8 del 16 settembre 2021. 

Asl3 assicurerà, negli ospedali e nelle strutture sanitarie territoriali di propria competenza, il rispetto delle norme di legge sulla garanzia dei servizi pubblici essenziali e delle emergenze, per ridurre il più possibile eventuali disagi alla cittadinanza. 

In particolare verranno garantiti i servizi di emergenza e di pronto soccorso; potranno invece subire interruzioni e sospensioni le attività prenotate e programmate.

Libertà di opinione e di espressione, diritto al lavoro, alla retribuzione, diritto a manifestare, diritto al confronto democratico, discriminazione lavorativa ed estorsione di Stato le motivazioni della protesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale di 24 ore: a rischio scuola, sanità e trasporti

GenovaToday è in caricamento