menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spese pazze: respinta la revoca dei domiciliari per Scialfa

La Cassazione ha respinto la richiesta di revoca degli arresti domiciliari per Nicolò Scialfa, arrestato a gennaio nell'ambito dell'inchiesta sulle cosiddette spese pazze

La Cassazione ha respinto la richiesta di revoca degli arresti domiciliari per Nicolò Scialfa, arrestato a gennaio nell'ambito dell'inchiesta sulle cosiddette spese pazze.

L'ex capogruppo dell'Idv nel consiglio regionale ligure è indagato per falso e peculato nell'inchiesta sulle spese pazze dei gruppi regionali. Fra gli altri indagati ci sono, oltre a Scialfa, la capogruppo Maruska Piredda, l'ex vicepresidente Marylin Fusco, il consigliere Stefano Quaini e il tesoriere del gruppo Giorgio De Lucchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento