Villa Scassi, si blocca (di nuovo) l'ascensore: passeggeri chiamano i Vigili del fuoco

Si tratta del secondo blocco da quando è ripreso il servizio, lo scorso 23 aprile, e dell'ennesimo malfunzionamento. A bordo dell'impianto tre persone

Niente da fare per l’ascensore di Villa Scassi: dopo il blocco avvenuto lo scorso 23 aprile, giorno della ripresa del servizio (attesa per mesi) e il precedente “incidente” durante il giro di prova con la stampa, in mattinata l’impianto si è nuovamente fermato.

La segnalazione è arrivata intorno alle 10.30: al momento del blocco, a bordo dell’ascensore c’erano 3 persone, che spaventate hanno contattato i Vigili del fuoco. Sul posto nel frattempo sono però intervenuti i tecnici Amt, che le hanno fatte scendere e accompagnate all'ingresso di via Cantore. All'arrivo dei Vigili del fuoco, dunque, la situazione si era già risolta.

L'ascensore di Villa Scassi si ferma durante la prova: tutti bloccati a bordo. Guarda il Video

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta, come detto, dell'ennesimo guasto per un impianto inaugurato a fine 2016 e rimasto in funzione per pochi mesi prima di bloccarsi definitivamente per manutenzione. La ripresa del servizio, annunciata e slittata più volte, è avvenuta lunedì 23 aprile con la promessa di tenerlo in funzione anche nei festivi. Ma sono molti i sampierdarenesi che alla luce dei numerosi disservizi hanno espresso qualche dubbio nell'utilizzarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Weekend in zona arancione: le regole su spostamenti, negozi e supermercati

Torna su
GenovaToday è in caricamento