rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Scarpe&Scarpe taglia negozi e personale

A livello regionale sono 32 i dipendenti a rischio nei due punti vendita di Fiumara e Rivarolo

Secondo quanto riferiscono i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil Liguria Scarpe&Scarpe questa mattina ha annunciato il ridimensionamento delle attività a livello nazionale, motivandolo con una crisi di liquidità.

L'azienda, già in concordato preventivo, prevede la chiusura di 16 negozi in tutta Italia: si rischiano complessivamente 120 esuberi, 32 a livello regionale nei due punti vendita di Fiumara e Rivarolo.

«Perdere altri posti di lavoro, specie in questo periodo, di un marchio importante che non ha conosciuto particolari flessioni, non è accettabile. I nostri punti vendita andrebbero al contrario rilanciati, perché hanno tutte le carte in regola per poterlo fare - spiegando Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil della Liguria in una nota -. Saremo al fianco dei lavoratori e ai tavoli negoziali per contrastare una decisione che metterebbe ancora più in difficoltà un settore, quello del commercio, già duramente provato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarpe&Scarpe taglia negozi e personale

GenovaToday è in caricamento