Cronaca Quinto / Piazzale Giuseppe Rusca

Scalo di Quinto, a settembre i lavori

L'intervento riguarda il pennello nella zona dove c'è il circolo La Rotonda e la scogliera all'altezza del tiro al piccione

Foto d'archivio

A settembre prossimo l'amministrazione provvederà agli interventi della messa in sicurezza dello scalo di Quinto, dove recenti mareggiate hanno esposto maggiormente l’area in questione. Lo ha dichiarato ieri l'assessore Piciocchi in risposta a un'interpellanza di Cristina Lodi.

«Si tratta di una situazione su cui occorre intervenire per garantire tranquillità ai cittadini che frequentano le associazioni sportive, il centro anziani, la spiaggia libera e le realtà culturali affacciate su un luogo pregiato dal punto di vista paesaggistico ma allo stesso tempo delicato sul piano della protezione dagli eventi atmosferici - dichiara la consigliera comunale del Pd – poiché nella parte di levante dello scalo la scogliera ha necessità di ripristino e a ponente, quando soffia il vento di libeccio, non esiste un argine di protezione».

«Rispondendo alla mia interpellanza - prosegue Lodi -, l'assessore Piciocchi ha dichiarato che esistono una serie di interventi programmati e finanziati dall'amministrazione per la funzionalità del pennello di levante esistente, ormai inidoneo allo scopo, posizionato presso il Circolo La Rotonda e a Ponente, per il rinforzo della scogliera nella baia sottostante l'area chiamata Tiro al Piccione. Ci auguriamo che, terminata la prossima stagione balneare, Aster proceda a questi interventi. Monitoreremo perché questi lavori non solo sono urgenti ma rischiano di essere tardivi», conclude la consigliera del Pd.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scalo di Quinto, a settembre i lavori

GenovaToday è in caricamento