Lite in famiglia, un fratello arrestato e l'altro denunciato

Un 52enne è stato arrestato dai carabinieri a Savignone per resistenza a pubblico ufficiale. Il fratello di 59 anni è stato denunciato per lo stesso reato

Immagine di repertorio

A Savignone, i carabinieri della stazione di Busalla hanno arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale un 52enne italiano, pluripregiudicato, in quanto presso l'abitazione dell'uomo era stata segnalata una lite in famiglia.

I militari intervenuti sono stati aggrediti dall'uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica. Il 52enne, oltre a minacciare di morte i carabinieri, si è scagliato contro di loro con calci e pugni, ma è stato prontamente bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella circostanza il fratello dell'arrestato di 59 anni, anch'egli in stato di ebbrezza, si è opposto ai militari nel tentativo di liberare il fratello: per tale comportamento è stato denunciato per il medesimo reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento