Forza posto di blocco, identificata e denunciata

Una 47enne di Ronco Scrivia è stata denunciata dai carabinieri di Busalla per non aver ottemperato all'alt, imposto dai militari. La donna è stata identificata grazie alle telecamere di videosorveglianza

I carabinieri di Busalla, a conclusione di accertamenti, hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale una 47enne di Ronco Scrivia, gravata di pregiudizi di polizia per reati inerenti gli stupefacenti.

La donna, la scorsa notte a Savignone lungo via Marconi, alla guida della propria autovettura, non si è fermata all'alt imposto dalla pattuglia, dandosi a precipitosa fuga e facendo perdere le proprie tracce.

I militari sono riusciti a identificare la donna mediante l'analisi dei filmati dei sistemi di videosorveglianza di Busalla. La stessa è stata anche sanzionata per obbligo verso funzionari, ufficiali e agenti e posizione dei veicoli sulla carreggiata e circolazione contromano secondo il codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento