menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusa medico di aver abusato della ex, ma era tutto falso: denunciato 79enne

E' successo a Savignone, dove il pensionato, in preda alla gelosia ha inviato una serie di lettere anonime ai carabinieri denunciando le false molestie

Accusato ingiustamente, per gelosia, di avere violentato una donna: è successo a un medico 60enne di Savignone, che per settimane ha vissuto un incubo tentando di scagionarsi davanti ai carabinieri costretti a indagare in seguito ad alcune lettere anonime che si è poi scoperto essere state inviate dall’ex convivente della donna.

La vicenda è iniziata qualche settimana fa, quando il medico ha ricevuto una prima lettera, cui sono seguite altre inviate direttamente in caserma. Immediate le indagini, con il 60enne che ha sin da subito negato l’accusa, così come la donna, una 44enne di origini straniere. 

Alla fine il mistero è stato risolto: le missive provenivano dall’ex compagno della donna, un 79enne convinto che tra il medico e la 44enne ci fosse una relazione. E che adesso è stato denunciato per calunnia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento