rotate-mobile
Cronaca Savignone

Ex colonia di Renesso, al via la ristrutturazione della foresteria

"Questi lavori ci daranno un nuovo luogo di aggregazione nel Paese in una zona che oggi è purtroppo isolata", dichiara il sindaco di Savignone, Mauro Tamagno

Nella prima settimana di settembre sarà avviato il primo lotto di lavori di riqualificazione della foresteria dell'ex colonia di Renesso nel comune di Savignone, che diventerà un nuovo punto d'accoglienza per le attività turistico ricettive della zona.

L'opera è finanziata da Regione Liguria nell'ambito del programma regionale di rigenerazione urbana per 180mila euro e prevede un secondo lotto, in partenza entro l'anno, da circa 160mila euro per il suo completamento.

"Un intervento atteso che restituirà alla comunità uno spazio importante - dichiara l'assessore regionale all'Urbanistica, Marco Scajola -. Grazie a un investimento complessivo di circa 350mila euro il Comune di Savignone avrà a disposizione una struttura funzionale utilizzabile per le attività turistico ricettive della zona, ma anche dagli stessi residenti. Ancora una volta, con il programma regionale di rigenerazione urbana, attenzioniamo i piccoli Comuni, facendo sentire il forte apporto che Regione Liguria sta dando e vuole continuare a dare non solo alla costa, ma anche al suo bellissimo entroterra".

"Ringraziamo sentitamente Regione Liguria per il doppio finanziamento che ci è stato concesso - sottolinea il sindaco di Savignone, Mauro Tamagno -. Questi lavori di riqualificazione della foresteria e della zona limitrofa all'ex colonia di Renesso sono davvero importanti perché ci daranno un nuovo luogo di aggregazione nel Paese in una zona che oggi è purtroppo isolata. I locali ristrutturati potranno infatti essere sfruttati dai giovani del Paese, ma anche da chi viene a visitarlo e in generale saranno fondamentali per ravvivarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex colonia di Renesso, al via la ristrutturazione della foresteria

GenovaToday è in caricamento