Crolla un ponte tra Santo Stefano Magra e Albiano

Il crollo è avvenuto nella mattinata di mercoledì, la struttura, che collega i due centri abitati, è letteralmente collassata su se stessa

Il ponte che collega Santo Stefano Magra, nello spezzino, ad Albiano, piccolo Comune in provincia di Massa Carrara, è crollato mercoledì mattina all’improvviso.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri: il boato del crollo è stato avvertito distintamente nella zona, il ponte è letteralmente collassato su se stesso con le campate crollate nel greto del Magra.

I soccorritori sono al lavoro, con squadre Usar (le stesse impiegate nel corllo del Ponte Morandi) e l'elicottero per controllare se sotto la macerie ci siano auto: stando ai primi accertamenti, sul ponte al momento del crollo viaggiavano due furgoni, uno di Bartolini e uno di Tim. Il conducente del furgone Bartolini è rimasto ferito, ma è stato subito soccorso e portato in ospedale. L'altro autista è riuscito a uscire da solo dal furgone.

 

Il ponte era già stato oggetto di un sopralluogo nel novembre del 2019 per la comparsa di una crepa profonda. I tecnici di Anas erano intervenuti e avevano dato il via libera alla circolazione.

Regione Liguria, conferma l'assessore alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone,ha già contattato la Protezione Civile della Toscana per offrire supporto attraverso il polo di santo Stefano Magra della colonna mobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • È arrivata la neve: le foto

  • Covid, Toti propone la "zona bianca”. E sul Natale: «Più libertà e qualche sacrificio dopo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento