Santa Margherita: abbandonano spazzatura dello yacht in porto all'alba, multati marinai

Si tratta di due uomini in servizio su un 75 metri intestato a un armatore straniero: non è la prima volta che si rendono protagonisti di un fatto simile

Hanno scaricato diversi sacchi neri pieni di spazzatura in porto approfittando dell’orario mattutino, ma sono stati visti da un cittadino che ha subito segnalato il fatto alla polizia Locale, che li ha individuati e multati.

Protagonisti dell’episodio due marinai che prestano servizi su uno yacht di 75 metri ormeggiato alla fonda nel golfo di Portofino, che hanno pensato bene di smaltire i rifiuti di bordo abbandonandoli nel porto di Santa Margherita Ligure. Il fatto è avvenuto mercoledì, la notifica del verbale venerdì mattina: 200 euro di multa per abbandono rifiuti, altri 200 euro per conferimenti non corretti.

Gli agenti della polizia Locale di Santa Margherita Ligure li hanno individuati visionando le immagini delle telecamere di sicurezza del porto, e zoommando sono riusciti a risalire al nome dello yacht, di proprietà di un armatore straniero. Grazie alla collaborazione con la Capitaneria di Porto è stato possibile individuare la posizione dell’imbarcazione e notificare i verbali al comandante con l’ausilio degli agenti di Portofino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’equipaggio di questo yacht si era già reso protagonista di un fatto analogo qualche tempo addietro sulla banchina di Portofino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento