menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe online, quattro denunce nel fine settimana

Dipinti, pneumatici, polizze assicurative e capi d'abbigliamento griffati al centro delle truffe online su cui hanno indagato i carabinieri di Santa Margherita Ligure

Massima attenzione allte truffe, soprattutto sul web. Lo ricordano i Carabinieri di Santa Margherita Ligure che, nel fine settimana tra sabato 15 e domenica 16 febbraio 2020, hanno denunciato quattro truffatori.

Mel primo caso una donna di 28 anni originaria della Campania aveva proposto su un sito specializzato formule assicurative per auto, riuscendo a farsi consegnare da un 63 enne la somma di 360 euro su ricarica Postepay per una polizza inesistente. 

Nel secondo un 33enne di Napoli aveva invece messo in vendita un dipinto raggirando l’acquirente, anche in questo caso un 63enne, e facendosi inviare tramite carta prepagata la somma di 750 euro. Nel terzo la vittima della truffa aveva versato 120 euro a un 52enne di Bari per l'acquisto di capi di abbigliamento griffati, mai spediti.

Nell'ultimo caso, infine, un 26enne dello Ski Lanka, fingendo di voler acquistare un treno di pneumatici messo in vendita da un 61enne di Bogliasco, riusciva a farsi ricaricare dalla vittima l’importo di 1.200 euro su una carta Postepay dopo averla convinta a recarsi presso uno sportello Atm con la scusa di attivare una procedura per il pagamento della merce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento