Picchia la moglie e la minaccia con una mannaia davanti ai figli: arrestato 41enne

L'uomo si era già preso protagonista di un episodio simile lo scorso dicembre: questa volta è finito in carcere

Prima la lite, poi gli insulti, le percosse e infine le minacce di morte brandendo una mannaia: poteva finire in un ennesimo femminicidio il banale litigio scoppiato venerdì mattina in un’abitazione di Santa Margherita Ligure, coinvolti un 41enne originario dello Sri Lanka, impiegato come aiuto cuoco in un ristorante della zona, la moglie e due figli piccoli.

Provvidenziale è stato l’intervento dei carabinieri: chiamati dai vicini di casa, preoccupati per le urla e i rumori di lotta, i militari del Radiomobile di Santa Margherita sono intervenuti riuscendo a bloccare l’uomo e a portare in salvo la moglie e i due bambini. 

La donna è sotto choc, ma non è ferita in modo grave, così come i figli. Non è la prima volta che il 41enne si accanisce sulla moglie: lo scorso dicembre si era verificato un episodio simile, in quel caso era intervenuta la polizia. L’uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Accasciato sul volante, passante dà l'allarme ma è troppo tardi

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Incidente in fabbrica a Prà’, muore 26enne

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Salone del Cioccolato, Dog Show, StraGenova e tanto altro

Torna su
GenovaToday è in caricamento