rotate-mobile
Cronaca Santa Margherita Ligure / Viale Ammiraglio Canevaro

Lavoratori 'in nero', chiusa discoteca a Santa

I carabinieri hanno sospeso le licenze al titolare finché non verranno pagate le multe e regolarizzati i due lavoratori non in regola

Una festa un po' troppo affollata e i carabinieri hanno colto l'occasione per una verifica, scoprendo irregolarità. Morale, discoteca chiusa finché non verranno pagate le sanzioni e regolarizzati due dipendenti. È successo a Santa Margherita dove i militari della locale stazione carabinieri, insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Genova, nella notte fra sabato 25 e domenica 26 febbraio hanno svolto verifiche amministrative nei locali maggiormente frequentati dalla movida giovanile.

Presso La Valletta beach sono stati scoperti due lavoratori non in regola con l'assunzione, ovvero 'in nero'. Ciò ha determinato la sospensione delle licenze sino alla regolarizzazione della posizione dei due lavoratori e al pagamento delle sanzioni elevate, pari a cinquemila euro.

Nel frattempo i militari hanno identificato numerosi giovani, uno dei quali è stato denunciato all'autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Un altro giovane è stato segnalato alla prefettura di Genova quale assuntore. I carabinieri svolgeranno analoghi controlli anche nei prossimi fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori 'in nero', chiusa discoteca a Santa

GenovaToday è in caricamento