menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tubatura rotta, Santa Margherita resta senz'acqua

Disagi a Santa Margherita dove a causa della rottura di una tubatura principale si è interrotto il rifornimento idrico. Tecnici al lavoro, il rischio è quello di un giorno intero senza servizio

Giornata di disagi a Santa Margherita Ligure. La località del levante ligure è rimasta senza acqua da questa mattina all’alba a causa della rottura di una tubatura principale.

Sul posto sono intervenuti i tecnici per cercar di individuare dove si sia verificata la falla nella tubatura all'interno del giardino di una villa privata. L'amministrazione del Comune ha chiesto al gestore del servizio idrico di intervenire in città con due autobotti.

Solo alcune zone di Santa Margherita sono servite grazie ad un bypass effettuato sulla rete idrica. Si stima che i lavori di ripristino del servizio possano impiegare tutta la giornata di oggi.

Aggiornamento ore 18.30 Sopralluogo nel pomeriggio del vice sindaco Emanuele Cozzio, con delega alla Protezione Civile, e dell’assessore ai lavori pubblici Linda Peruggi, sul cantiere di lavori nel giardino privato dove da questa mattina sono al lavoro i tecnici di Italscavi e IdroTigullio.

«Lavoreranno tutta la notte con un escavatore per arrivare in profondità nel punto preciso dove la conduttura si è danneggiata - spiega l’assessore Peruggi - punto che è stato finalmente individuato. Si spera l’intervento possa concludersi entro domani mattina».

«La Polizia Locale sta diramando un terzo messaggio di aggiornamento con l’ausilio dei megafoni e degli sms- aggiunge il vicesindaco Cozzio - Le autobotti rimarranno fino a domani sia in piazza Mazzini sia in piazza San Siro. Dal pomeriggio è stato attivato il gruppo di Protezione Civile per supportare i soggetti più deboli in caso di necessità. Il presidio della Polizia Locale sarà attivo per tutta la notte e comunque fino a che non sarà ripristinato il servizio. Ricordo il numero di telefono per le emergenze che è 0185/205450 e colgo l’occasione per ringraziare Polizia Locale e Protezione Civile che si stanno adoperando per garantire assistenza e informazione alla cittadinanza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento