Furto nei saldi con fuga ‘parkour’, fermato dai carabinieri

Dopo l'allarme scattato in un negozio di abbigliamento in via San Vincenzo è stato identificato un giovane

Momenti concitati quelli vissuti a cavallo dell'ora di pranzo, giovedì 16 gennaio, in via san Vincenzo.

Alla chiamata del negozio di abbigliamento CVG Moda, l'operatore radio ha immediatamente mandato due pattuglie.

I dipendenti, infatti, avevano notato un giovane aggirarsi con fare sospetto tra i vestiti in saldo.  

Ne è così nata una rocambolesca fuga, in pieno stile "parkour" tra panchine e muretti. Ma i militari sono stati più veloci e in via Galata hanno "placcato" il ragazzo,  che è stato poi invitato a svuotare lo zaino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In corso le verifiche per certificare l'autore del colpo e determinare la merce eventualmente sottratta.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento