Giallo in via Bologna, uomo accoltellato nella notte

Il ferito, 37 anni, è stato trovato sulle scale di un palazzo, sanguinante, e portato in ospedale

È giallo su quanto accaduto all’uomo che la notte scorsa è stato portato all’ospedale San Martino con una ferita da arma da taglio.

L’uomo, 37 anni, è stato trovato sanguinante e ferito in un palazzo di via Bologna intorno alle 2. A chiamare le forze dell’ordine alcuni residenti che hanno sentito le urla e si sono preoccupati: all’arrivo degli agenti, l’uomo era riverso sulle scale del palazzo.

Il ferito è stato accompagnato da ambulanza e auto medica al San Martino, dove è stato ricoverato in prognosi riservata per le ferite al petto. Da capire adesso cosa sia accaduto: stando alle prime informazioni, ad accoltellarlo durante una lite degenerata sarebbe stata la sorella, una 29enne che è già stata fermata per tentato omicidio e che è stata portata in questura per essere ascoltata.

L'ipotesi principale è che tra i due fratelli sia scoppiata una lite degenerata in violenza, ma gli investigatori della Squadra Mobile stanno ascoltando tutti i protagonisti della vicenda per fare chiarezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento