menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clochard morto carbonizzato in una baracca a San Quirico

L'uomo, un quarantenne di origini romene, potrebbe essersi addormentato davanti a un bracere rudimentale, acceso per riscaldarsi

Un senza tetto è stato trovato morto carbonizzato ieri sera in un incendio, divampato nella baracca dove aveva trovato riparo in via San Quirico. L'uomo, un quarantenne di origini romene, potrebbe essersi addormentato davanti a un bracere rudimentale, acceso per riscaldarsi.

A dare l'allarme è stato un passante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Bolzaneto, le volanti della polizia e il medico legale.

Da tempo l'edificio abbandonato era frequentato da senza casa, che gravitano in zona. Anni fa era già divampato un rogo, senza conseguenze. L'area era stata interdetta, ma questo non aveva scoraggiato i clochard.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento