menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana truffata, finta impiegata della banca ruba soldi e gioielli

Una signora di 85 anni ha accolto in casa una donna qualificatasi come un'addetta della sua banca. Soldi messi nella busta per un presunto controllo da parte della guardia di Finanza e il furto per un valore di decine di migliaia di euro

Ennesima truffa ai danni di anziani. Questa volta è toccato a una signora di 85 anni in corso Gastaldi nel quartiere di San Martino.

La vittima ha aperto la porta a una donna che le ha citofonato intorno a mezzogiorno di martedì 13 febbraio, qualificandosi come dipendente della sua banca e le ha chiesto di salire per un controllo sulle banconote su incarico della guardia di Finanza. 

Una volta in casa la donna ha chiesto alla pensionata se avesse ricevuto una busta gialla dalla Finanza, alla risposta negativa della signora, la truffatrice gliene ha dato una dicendole di mettere dentro contanti, bancomat e gioielli.

L'anziana vi ha riposto 500 euro, il bancomat e appunto i gioielli, poi la finta addetta della banca le ha messo la busta gialla in borsa e le ha detto di portarla allo sportello il giorno seguente.

La vittima nel primo pomeriggio ha aperto la busta e si è resa conto che dentro non c’era nulla, da qui è scattata la chiamata alla polizia a cui ha denunciato un furto da migliaia di euro che gli agenti stanno ancora quantificando. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, scatta l'allerta per temporali: le previsioni

  • Cronaca

    Noto anarchico pluripregiudicato arrestato dalla Digos

  • Coronavirus

    Seconde case, il governo chiarisce: si può andare oppure no?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento