Cronaca San Martino / Via Francesco Saverio Mosso

Il Sert gli nega la patente, per sfogarsi scatena una rissa con quattro persone

Cinque persone sono state denunciate per una rissa avvenuta davanti agli uffici del Sert del San Martino. Durante la scazzottata, un 29enne italiano era stato ferito al volto con il collo di una bottiglia

Il fatto è avvenuto qualche tempo fa nel parcheggio antistante il Ser.T. del San Martino. Un 29enne italiano era stato ferito al volto con il collo di una bottiglia durante una rissa tra più persone e il responsabile si era dileguato a bordo di un'auto.

L'indagine effettuata dal personale del commissariato San Fruttuoso ha permesso la ricostruzione dei fatti: un 31enne italiano stava lasciando i locali del Ser.T. molto adirato perché non aveva ottenuto l'idoneità al conseguimento della patente di guida, che gli era stata sospesa tempo prima per guida in stato d’ebbrezza.

L'uomo aveva sfogato la propria rabbia con alcuni pazienti che stavano stazionando davanti alla struttura, apostrofandoli con termini offensivi. Tanto è bastato per provocare la reazione dei presenti che lo avevano seguito sino alla sua vettura.

Dopo uno scambio di parole e alcuni colpi sulla sua auto, l'uomo era sceso dal mezzo e aveva affrontato i contendenti dando vita a una rissa, che si concludeva con il ferimento al volto del 29enne e la fuga del responsabile.

Solo oggi si è conclusa l'indagine e sono stati rintracciati e denunciati per rissa i cinque che hanno partecipato alla colluttazione. Si tratta di italiani rispettivamente di 58, 54, 42, 29 e 31 anni, tutti in cura al Ser.T. e residenti in zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Sert gli nega la patente, per sfogarsi scatena una rissa con quattro persone

GenovaToday è in caricamento