Esami 'sballati', al San Martino una nuova risonanza magnetica

La permanenza della risonanza mobile è stimata in circa 30 giorni e comunque il tempo necessario ai tecnici dell'azienda di individuare e risolvere, stabilmente, le problematiche che hanno afflitto quella fissa già presente

Nella mattinata di martedì 4 febbraio 2020 è stata posizionata una nuova risonanza magnetica mobile nell'area retrostante il padiglione Specialità dell'ospedale San Martino.

L'apparecchiatura è stata fortemente richiesta dalla direzione del Policlinico a Siemens per il ripetersi di artefatti negli esami eseguiti con la risonanza fissa, ubicata al padiglione Monoblocco, per i quali la ditta manutentrice non era ancora riuscita a trovare una adeguata soluzione.

Il macchinario è stato fornito senza alcun ulteriore esborso economico da parte dell'ospedale e con le medesime caratteristiche dell'apparecchiatura fissa, con l'obiettivo di garantire e salvaguardare le prestazioni rivolte ai pazienti deambulanti e al fine di evitarne inutili rinvii.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i pazienti in regime di ricovero rimane invece previsto l'utilizzo di altri macchinari. La permanenza della risonanza mobile è stimata in circa 30 giorni e comunque il tempo necessario ai tecnici dell'azienda di individuare e risolvere, stabilmente, le problematiche che hanno afflitto quella fissa già presente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento