rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Operata di tumore all'utero, torna al San Martino per partorire

Una 28enne di Chieti è rimasta incinta dopo un intervento, che "pochi medici al mondo sanno eseguire", come ha spiegato il presidente della Regione Toti

Il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti ha rilanciato sui suoi canali social una storia a lieto fine, che vede protagonista l'ospedale San Martino.

"Con un tumore all'utero che metteva a rischio la sua vita, diventare mamma per una 28enne di Chieti era un sogno irrealizzabile - scrive Toti -. Finché non è arrivata all'ospedale San Martino di Genova. Qui il ginecologo Costantini ha realizzato un piccolo grande miracolo: con un'operazione mirata, che solo lui e pochi medici al mondo sanno eseguire, ha tolto il tumore riuscendo a salvarle l'utero oltre alla vita".

"E pochi mesi dopo la giovane è rimasta incinta, di un bimbo che verrà al mondo tra poche ore. Eccellenza, dedizione e passione: complimenti ai professionisti della nostra sanità. E buona vita a questa nuova famiglia che sta per nascere", conclude il governatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operata di tumore all'utero, torna al San Martino per partorire

GenovaToday è in caricamento